Il trucco c’ è e si vede…come non avete mai visto la Star Beyonce

Beyoncé con le acne, gli aloni lucidi, e qualche brufolo. I difetti sono troppo evidenti per una come lei e così per un  servizio fotografico L’Oréal realizzato nel 2013, le foto vengono tutte pesantemente “photoshoppate”. Le foto originali non scompaiono del tutto però, ed ora a distanza di due anni sono state pubblicate sul sito “The Beyonce World” da un fan che voleva dimostrare quanto l’impeccabile diva fosse umana. Sì, perché sotto lo strato di fondotinta che lei stessa sponsorizza si vede la pelle rovinata dall’acne di Beyoncé.

Naturalmente, da parte dell’entourage di Beyoncé è partita immediatamente la richiesta di rimuovere le foto, richiesta subito effettuata e che però non ha evitato che qualche scatto  sopravvivesse cominciando così a rimbalzare sui siti di mezzo mondo.

1424356435_2-3

Per info: www.istitutodermoestetico.com

L’acne è una patologia assai frequente nel giovane, ma non solo. Ne esistono diversi tipi e le cause che la producono sono molteplici. Ricordo che i fattori più frequenti sono: la seborrea marcata (eccesso di sebo), fattori ormonali, genetici e psicologici. Non dimentichiamo che esistono anche delle forme provocate da cause esterne, per es. l’uso di cosmetici inadatti.

La gravità della malattia è dovuta al fatto che essa può provocare cicatrici deturpanti, se è in forma aggressiva e non curata adeguatamente. E’ indispensabile una visita dermatologica per classificare la forma di acne e personalizzare il trattamento, non prescindendo dalle relazioni psico-somatiche assai importanti.

Consiglio oltre ad un primo e necessario consulto dal dematologo di utlizzare i prodotti delle linea Pelli Grasse di Dr Urtis Medical Cosmetic: Brufololine cream e serum.

 

L uso combinato dei due prodotti è efficace nel contrastare pori dilatati ed eccesso di untuosità, sono prodotti ideali perchè capaci di compiere diverse azioni contemporaneamente, utili alle pelli grasse, combinando il giusto potere idratante e lenitivo con l’azione purificante e sebonormalizzante dei suoi ingredienti naturali.

Su Brufoline cream e serum sono stati svolti accurati test clinici a conferma della sua efficacia nel contrastare i primi segni dell’ acne. Suggeriamo di utilizzarle la crema la mattina e il siero la sera, dopo un’accurata pulizia, per un periodo di almeno due mesi, per apprezzarne i migliori risultati.

 

Aumentiamo il volume del seno senza ricorrere alle protesi. Arriva il lipofilling per un seno più abbondante ma naturale

Molte mie pazienti non fanno altro che chiedermi se esiste un modo per  ingrandire il seno senza ricorrere per forza all’ inserimento di protesi permanenti; una tecnica quindi che permetta di avere un seno più abbondante ma senza esagerare e che avesse soprattutto un aspetto il più naturale possibile.

Tutto ciò in realtà esiste e prende il nome di Lipofilling ovvero il riempimento con il proprio grasso che viene asportato da una zona in eccesso per essere trasferito invece in una zona dove manca.

 Venite con me a scoprire di cosa si tratta…

Guardate da queste immagini la differenza tra una porta trattata e una no. Il risultato è sorprendente!!

 

fotofoto 7

foto 9

 Risultato prima e dopo

www.istitutodermoestetico.com

Continua a leggere