Un naso più bello senza bisturi!

Unknown

Buongiorno cari lettori!

Sempre più spesso mi capita che alcune mie pazienti mi chiedano che differenza c’ è tra il rinofiller e la rinoplastica e siccome c’ è molta confusione a riguardo oggi risponderò alle vostre domande più frequenti

 

Che differenza c’ è tra le due procedure?

 

Il rinofiller è un modo di sistemare i piccoli difetti del naso tramite un’ iniezione di aj, si fa in ambulatorio in circa 10 minuti e l’ effetto del trattamento può durare fino a un anno; si possono correggere la punta e il profilo del naso per renderli più armoniosi. Non ha post- operatorio e si può tornare subito alla vita di tutti i giorni.

Continua a leggere

Dove la chirurgia estetica non arriva…c’ è Scherzi a Parte!!!

FullSizeRender

Ciao amici, avete visto lo scherzo che abbiamo fatto alla bella Nina Moric?

Durante una cena alla quale è stata invitata da un galantuomo con la mia complicità, le è stato confessato che il bel pretendente aveva un piccolo difetto: a causa degli ormoni che aveva assunto per migliorare il suo aspetto fisico, gli sono cresciuti i seni sulla schiena!!!

La mia amica Nina Moric ci è cascata in pieno ed ha creduto al racconto, cercando di supportare moralmente il nostro complice.

Dal punto di vista medico, è possibile che dopo aver assunto per un certo periodo anabolizzanti ed ormoni GA, crescano le ghiandole mammarie anche agli uomini…ma di certo non sulla schiena!

Per questo motivo, consiglio vivamente a tutti di assumere alcune sostanze sotto lo stretto controllo medico e senza esagerare.

Sicuramente uno stile di vita sano, composto da una corretta nutrizione abbinata all’esercizio fisico è la cosa migliore…..se associata a qualche mio piccolo aiuto e ai miei consigli, diventa sicuramente un cocktail vincente!!!

Gustavi ora il video integrale dello scherzo! Buona visione…

Un abbraccio a tutti

 

 

FullSizeRender 2

Aumentare il seno di 1/2 taglie con tempi du recupero brevi e costi contenuti? Arriva la Soft Mastoplastica

 

foto 2Cari amici oggi vi porterò direttamente in sala operatoria con me e vi farò vedere in che cosa consiste questa nuovissima tecnica per aumentare il seno di una taglia massimo due..senza complicanze, con tempi di recupero ridotti e soprattutto con un prezzo di gran lunga più vantaggioso rispetto ad una mastoplastica tradizionale!

La soft mastoplastica è  una tecnica di ultima generazione per aumentare il seno di !/2 taglie. E’ possibile sottoporsi quindi  ad un trattamento mini-invasivo che garantisce soddisfazione alla paziente sin da subito con tempi di recupero molto brevi.

 Che cos ‘ è ?

 E’ un trattamento chirurgico mini invasivo, si esegue in day hospital che in casi selezionati permette di aumentare il volume della mammella di 1/2 taglie con risultati eccellenti, in massima sicurezza e molteplici vantaggi per la paziente.

 Indicazioni:

 Le pazienti che potranno sottoporsi a questo tipo di trattamento sono coloro che presentano mammelle con le seguenti caratteristiche:

  • Mammelle alte (senza ptosi)
  • Presenza di ghiandola mammaria sufficiente per la copertura della mini- protesi
  • In alcuni casi, quando vi è carenza di ghiandola mammaria è possibile infiltrare a copertura della mini protesi grasso autologo prelevato dalla stessa paziente

Continua a leggere

Primi cedimenti della pelle? Niente paura con i fili di polidiossanone non c’ è bisogno di nessun lifting!

foto 6

L’ invecchiamaento cutaneo è uno delle problematiche maggiori con la quale ci troviamo a a fare i conti ogni mattina davanti allo specchio.

Quante volte infatti siete state sul punto di dire : “ E’ arrivato il momento di fare un lifting totale, non riesco più a guardarmi!”.

Mi rendo conto però che un intervento del genere non sempre è cosa fattibile per varie ragioni: paura di sottoporsi a un intervento chirurgico, costi troppo elevati, periodi di recupero troppo lunghi ecc.

In realtà, quello che cercherò di illustravi oggi è un trattamento mini invasivo che si esegue a livello ambulatoriale e garantisce risultati eccellenti paragonabili a un tradizionale lifting ovvero l’ iserimento di fili riassorbili in Polidiossanone.

Continua a leggere

Rimodellare il proprio corpo con il Lipofilling

Cari amici di Notonlystar è appena cominciata la sessione chirurgica di oggi e come primo intervento oggi eseguiremo un lipofilling.

Il lipofilling  è una tecnica chirurgica che consiste nel prelevare del grasso autologo (dello stesso paziente) per innestarlo in qualche zona corporea al fine di modicarla.

E’  un metodo naturale, sicuro e che non comporta rischi di allergie, utile per  dare maggior definizione ad alcune zone corporee, come, ad esempio, il seno.
Attraverso questa metodica è possibile estrarre il grasso aspirandolo da zone come le cosce o l’addome, o da qualunque altra sede di prelievo disponibile,  per poi trasferirlo in qualsiasi altra regione corporea.
Il grasso reimpiantato permane nelle aree trattate e, dal momento che si utilizzano le proprie cellule, non si possono sviluppare reazioni allergiche.
Il lipofilling può anche correggere difetti postraumatici o post-chirurgici.

In questo caso specifico andremo a prelevare il grasso dalla zona trocanterica per inserirlo nei fiacche e renderli quindi più formosi.

Una volta eseguito il prelievo con una cannula particolare che nn distrugge il grasso, viene iniettato nella zona che si vuole rimodellare quindi nei fianchi.

Solitamente l’intervento viene eseguito  in regime di day-hospital tranne nei casi in cui l’operazione sia effettuata nel  pomeriggio inoltrato, oppure su richiesta della  paziente.
La sicurezza di questo intervento è elevata, data la scarsa invasività.

Dopo il trattamento, le pazienti saranno in grado di svolgere le loro attività abituali entro pochi giorni. Qualche fastidio conseguente alla procedura può essere controllato con farmaci.  La ripresa dell’attività sociale è immediata per quanto riguarda le braccia e sarà ridotta di una settimana per le aree sottoposte al prelievo che di solito sono le cosce, i fianchi, le ginocchia, l’addome e i glutei. In questo caso per una settimana saranno limitate le lunghe camminate gli sport e gli sforzi, ma dal giorno dopo sarà possibile riprendere l’attività lavorativa in ufficio.

 foto 1 foto 3

 

La nuova frontiera della liposcultura: la Lipolaser

Sembra che abbiano tutti i mezzi a loro disposizione per riuscirci senza fare alcun sforzo… e funziona sempre!

Quando le star decidono di sbarazzarsi dei loro chiletti superflui, le escogitano tutte! Cambio di vita drastico, sport, sport e ancora sport, diete. Ma volte tutto questo non sempre basta, ed è cosi che ricorrono ad altri rimedi seppur chirurgici ma poco invasivi. L’alternativa quindi esiste e si chiama LASERLIPOLISI.

Continua a leggere

Dr. Giacomo Urtis

_MG_4801 come oggetto avanzato-1

Classe 1977, nato a Caracas e vissuto in Sardegna, trova in Milano la sua città d’adozione.

Giacomo Urtis, iscritto all’albo dei Medici Chirurghi di Sassari, è uno stimato professionista con studio a Milano, Roma, Londra e Porto Cervo.

L’amore innato per la bellezza, intesa come equilibrio tra estetica e benessere, lo porta a laurearsi in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Sassari, per poi specializzarsi in Dermatologia e Venereologia.
Il suo percorso formativo è un continuo di upgrade e corsi in Medicina Estetica, Dermochirurgia e Chirurgia Estetica.

Continua a leggere