L’ eccessiva sudorazione non è più un problema nel periodo estivo: ecco i rimedi!

 

images

 

La sudorazione, necessaria alla regolazione della temperatura corporea, è regolata da stimoli nervosi del sistema nervoso simpatico: la sua eccessiva attività può causare un eccesso di sudorazione che prende il nome di iperidrosi.

 

L’iperidrosi essenziale, senza cause specifiche, inizia in età giovanile e si manifesta più frequentemente nella zona palmare e in quella ascellare. Questo tipo di disturbo spesso presenta caratteristiche di familiarità e può essere di grado così importante e severo da risultare talora invalidante, determinando difficoltà e disagio nei rapporti interpersonali.

 

La sudorazione patologica delle mani è generalmente la condizione più fastidiosa tra tutte le forme di iperidrosi: le mani sono più esposte più di ogni parte del corpo e svolgono un ruolo importante nelle attività professionali, nei rapporti interpersonali e nella vita sociale. Il grado del disturbo della sudorazione può variare da una semplice umidità del palmo della mano fino ad un vero e proprio gocciolare.

 

La tossina botulinica è indicata per il trattamento dell’iperidrosi ascellare. Il meccanismo di azione della tossina botulinica prevede il blocco delle terminazioni nervose che attivano le ghiandole sudoripare. Il trattamento è piuttosto semplice, e prevede l’iniezione della tossina botulinica direttamente nel cavo ascellare, effettuando 10-15 piccole punture distribuite omogeneamente nell’ area da trattare.

Gli aghi usati sono molto sottili e il dolore durante il trattamento è modesto. La tossina botulinica richiede qualche giorno per sviluppare la sua azione e, in genere, i risultati del trattamento sono visibili entro 7-10 giorni.

Il trattamento dell’iperidrosi con tossina botulinica non ha effetti permanenti, e la sua durata è di circa 4-6 mesi. Per ottenere una riduzione stabile della sudorazione il trattamento va ripetuto due o tre volte all’anno, in base alle necessità del paziente.

Se si decide di interrompere i trattamenti con tossina botulinica, la sudorazione ritornerà gradualmente al livello precedente, e non ci saranno altri cambiamenti nella zona trattata.

 

 

Labbra più carnose senza bisturi in una sola seduta!

 

11041665_10206228443731638_5607402724681460601_n

Ciao a tutti!

Oggi vorrei mostrarvi come l’acido ialuronico può migliorare l’aspetto delle labbra, guardate queste foto di Megan Fox per vedere quanto è migliorata:

Con delle semplici iniezioni di Filler (o acido ialuronico) le labbra diventano più carnose, acquistano volume, si migliora la forma ed il contorno.

Non ci sono effetti collaterali, perché l’acido ialuronico è una sostanza presente nel nostro organismo, ma che tende a diminuire col passare degli anni.

Il trattamento viene effettuato in ambulatorio praticando una leggerissima anestesia tipo quella del dentista e dopo si può tornare immediatamente alle normali attività quotidiane.

Consiglio sempre di prendere dopo il trattamento delle compresse di cortisone (vengono prescritte in ambulatorio) per evitare che le labbra si gonfino troppo subito dopo le iniezioni.

Per avere un effetto duraturo nel tempo, suggerisco di ripetere il trattamento 2 volte l’anno.

Vi aspetto in ambulatorio per avere delle labbra irresistibili e da baciare!!!

Per info: www.istitutodermoestetico.com

Un naso più bello senza bisturi!

Unknown

Buongiorno cari lettori!

Sempre più spesso mi capita che alcune mie pazienti mi chiedano che differenza c’ è tra il rinofiller e la rinoplastica e siccome c’ è molta confusione a riguardo oggi risponderò alle vostre domande più frequenti

 

Che differenza c’ è tra le due procedure?

 

Il rinofiller è un modo di sistemare i piccoli difetti del naso tramite un’ iniezione di aj, si fa in ambulatorio in circa 10 minuti e l’ effetto del trattamento può durare fino a un anno; si possono correggere la punta e il profilo del naso per renderli più armoniosi. Non ha post- operatorio e si può tornare subito alla vita di tutti i giorni.

Continua a leggere

Un natale all’insegna della bellezza

Anche i trattamenti estetici possono trovare il loro posto sotto all’albero di Natale. L’idea non è assolutamente bizzarra se si tiene conto che sono sempre di più le donne che scelgono quest’occasione per concedersi qualche coccola dal medico estetico, sia per arrivare alle feste in forma smagliante, sia per il puro desiderio di sentirsi più giovani.

IMG_1300

Il ricorso alla medicina estetica è, infatti, sempre più diffuso, anche perché offre soluzioni sempre più evolute, con sempre minori tempi di recupero.

Vediamo quali sono le soluzioni più richieste:

Per info: consultare il sito www.notonlystar.com

Continua a leggere

Il lifting della “pausa pranzo”: arrivano i fili Aptos la nuova frontiera della biorivitalizzazione!

 

fili_di_sospensione_3310      images

“Aptos” è una sigla che sta per “anti-ptosi”, ossia “anti cedimento”, e dà il nome a una linea completa di fili biocompatibili e biostimolanti completamente riassorbibili con i quali è possibile rimodellare e ringiovanire il viso, il collo e il décollété in modo dolce e indolore, con una procedura ambulatoriale e mini-invasiva.

L’azione di ringiovanimento si accompagna, grazie alla presenza dell’acido polilattico in tutti fili e alla sua azione rivitalizzante a livello cellulare, a un effetto mesoterapico prolungato.

Continui studi e incessanti perfezionamenti della tecnica e dei materiali hanno consentito di produrre fili diversi e particolari adatti a trattare tutte le condizioni e tutti i tipi di pelle – anche in parti del viso dove la cute è più sottile e delicata- senza incisioni, senza lasciare alcun segno, con tempi di recupero rapidissimi e un risultato visibile immediatamente.

Il riassorbimento dei fili Aptos è graduale; ciò permette, quando la paziente lo desidera, di ripetere il trattamento adattandolo via via all’invecchiamento naturale dell’organismo, senza mai stravolgere la fisionomia originale.

Il risultato che si ottiene dai fili Aptos è un ringiovanimento molto efficace ma credibile, che corregge le imperfezioni e il rilassamento cutaneo rispettando i lineamenti, conferendo un’aria naturalmente fresca e riposata, e soprattutto conservando intatta la mimica facciale, che non viene mai compromessa.

Info e costi consultate il nostro sito www.istitutodermoestetico.com

Continua a leggere

Come trovare la giusta carica per cominciare la giornata oppure come rigenerarsi dopo una weekend di eccessi? Arrivano le Vitamin Drips

I vip americani ne sanno sempre una più del diavolo e l’ultima trovata in termini di dieta, diciamo così, si chiama “Vitamin Drips” e consiste in una vera e propria iniezione di vitamine per via endovenosa. La moda è stata lanciata dalla pop star Rihanna, che ha postato su Twitter una foto mentre stava ricevendo qualcosa per via endovenosa: quel qualcosa pare che fosse il cocktail multivitaminico.

foto

Si  tratta in realtà di nuovissime terapie antistress, detox ed antiaging a base di vitamine, minerali ed antiossidanti somministrati direttamente in vena.

Risultano di gran lunga più efficaci e durature rispetto alle stesse componenti assunte per bocca evitando gli spiacevoli inconvenienti a carico di stomaco ed intestino.

a in realtà di nuovissime terapie antistress, detox ed antiaging a base di vitamine, minerali ed antiossidanti somministrati direttamente in vena.

Risultano di gran lunga più efficaci e durature rispetto alle stesse componenti assunte per bocca evitando gli spiacevoli inconvenienti a carico di stomaco ed intestino.

 www.istitutodermoestetico.com Continua a leggere

Glutei Perfetti

 

Per info consultare: www.istitutodermoestetico.com

Persone Perfette

Molte ragazze mi chiedono come si possono ottenere dei glutei sodi e scolpiti senza ricorrere per forza alla chirurgia e quindi all’ utilizzo e all’ inserimento di protesi.

Oggi la soluzione c’ è! E’ molto efficace, non richiede nessun ricovero, senza bisturi e ad un costo accessibile.

Andiamo a scoprire insieme di che cosa si tratta!

In esclusiva per tutte le appassionate di Notonlystar vi farò vedere in diretta con un video realizzato per le Iene come si svolge l’ intero trattamento.

Continua a leggere

Primi cedimenti della pelle? Niente paura con i fili di polidiossanone non c’ è bisogno di nessun lifting!

foto 6

L’ invecchiamaento cutaneo è uno delle problematiche maggiori con la quale ci troviamo a a fare i conti ogni mattina davanti allo specchio.

Quante volte infatti siete state sul punto di dire : “ E’ arrivato il momento di fare un lifting totale, non riesco più a guardarmi!”.

Mi rendo conto però che un intervento del genere non sempre è cosa fattibile per varie ragioni: paura di sottoporsi a un intervento chirurgico, costi troppo elevati, periodi di recupero troppo lunghi ecc.

In realtà, quello che cercherò di illustravi oggi è un trattamento mini invasivo che si esegue a livello ambulatoriale e garantisce risultati eccellenti paragonabili a un tradizionale lifting ovvero l’ iserimento di fili riassorbili in Polidiossanone.

Continua a leggere

Glutei sodi e scolpiti senza chirurgia

Per rimodellare e rassodare i punti critici del corpo, la medicina e la chirurgia estetica offrono tante soluzioni “su misura” per ottenere un fisico invidiabile, con tutte le forme al punto giusto: sono tanti gli interventi e trattamenti di medicina estetica, poco invasivi, che regalano ottimi risultati in poco tempo.

Ma allora come fare per avere glutei sodi e scolpiti come quelli di Jennifer Lopez e Cameron Diaz se madre natura non è stata particolarmente generosa?
La soluzione si chiama rimodellamento con iniezioni di acido ialuronico.

Unknown-2

Continua a leggere

I nuovi fili di Acido Polilattico: per un effetto lifting senza ricorrere al bisturi

Negli ultimi anni si è potuta notare un’inversione di tendenza nel mondo della bellezza.

Se prima andavano di moda look esagerati e forme prorompenti ed artificiose, oggi il mantenersi giovani e belle coincide imperativamente con semplicità e naturalezza.

Hollywood come sempre detta le regole ed proprio dalla più scintillante collina californiana infatti che abbiamo sentito arrivare le prime notizie di seni sgonfiati e zigomi ridotti.

Attenzione però perché come il mondo del cinema e della televisione ci insegnano il trucco, anche se non si vede, molto spesso c’è.

 

Ma allora come fare per avere zigomi scolpiti come quelli di Angelina Jolie se madre natura non ci ha dato una mano?

La soluzione si chiama “Fili di acido polilattico”, e  provengono proprio dagli Stati Uniti.

Continua a leggere