Lifting non chirurgico del collo

È un trattamento di ultima generazione non invasivo per viso, collo e corpo eseguibile in ambulatorio.

Attraverso l’inserimento di fili biorivitalizzanti in PDO (Polidioxanone) completamente riassorbibili, si ottiene un effetto liftante (propriamente definito soft-lifting) che, aumentando la produzione di collagene, dona immediatamente tono ed elasticità alla pelle, fornendo sostegno alla zona del corpo che presenta cedimento.

Innanzitutto, il lifting non chirurgico da una parte favorisce un’intensa biostimolazione dei tessuti; dall’altra crea un naturale sostegno dei tessuti lassi, sia a livello cutaneo, che connettivale o muscolare.

Nello specifico:

– il posizionamento dei fili riassorbibili fornisce alla pelle elasticità, maggiore luminosità con conseguente miglioramento immediato dell’aspetto delle rughe;

– rimodellando il tessuto e quindi la pelle flaccida, determinano un effetto lifting istantaneo;

– favoriscono all’aumento del flusso sanguigno nelle zone trattate, in quanto stimolano il metabolismo cellulare favorendo l’aumento della microcircolazione;

– il filo PDO è riassorbibile mediante azione idrolitica in circa 6-8 mesi, anche se progressivamente, giorno dopo giorno, la pelle acquista sempre più lucentezza, tonicità e compatezza;

– dopo circa 2 giorni dall’inserimento dei fili in PDO per biorivitalizzazione, si noterà un considerevole miglioramento dei tessuti lassi grazie all’effetto di tonificazione prodotto.

INDICAZIONI

L’applicazione dei fili riassorbibili è rivolta sia a donne che uomini che, tendenzialmente dopo i 30 anni, iniziano a notare rughe o cedimenti del:

– volto (profilo mandibolare, guancia, palpebra inferiore, sopracciglia)

– collo

– corpo (interno cosce, ginocchia, glutei, fianchi, braccia, addome).

In generale questa procedura è indicata a chiunque avesse la necessità di rimodellare la cute che ha perso tono e in tutti i casi in cui si desidera ottenere una biostimolazione di lunga durata.

TIPOLOGIE

I fili biorivitalizzanti in PDO possono essere:

  • TWIN, dotati di un’aletta che va a donare elasticità alla zona interessata;
  • SCREW, con forma “arricciata”, particolarmente adatta a trattare le zone con presenza di rughe;
  • BARB, con azione propriamente liftante grazie alla sua forma a spirale.

INTERVENTO

L’introduzione dei fili riassorbibili è, in sostanza, completamente indolore; infatti non c’è alcun bisogno di anestesia.

Questa nuova tecnica si basa sull’introduzione di fili in PDO (polidiossanone) sotto la cute, senza bisogno d’incisioni. Il filo è collocato all’interno di un ago ipodermico sottilissimo che viene a sua volta inserito delicatamente nel tessuto. Dopo che l’ago è entrato completamente, viene estratto ed il filo resta inserito nei tessuti. Il filo è, quindi, antimicrobico e non dà luogo a reazioni allergiche.

Dopo l’intervento

Praticamente già immediatamente dopo l’applicazione dei fili in PDO per biorivitalizzazione, il paziente noterà da subito un importante miglioramento della cute, grazie al meccanismo di sollevamento biologico autoindotto.

Come accennato in precedenza, i fili si dissolvono gradualmente in circa 6-8 mesi, ma i risultati saranno percepibili per un tempo maggiore, in quanto l’effetto è legato principalmente alla stimolazione endogena che i fili favoriscono e non è legato solamente al tempo di permanenza del filo stesso.

Trascorse circa 2/3 settimane, la profonda stimolazione della spontanea produzione dei fattori di crescita, consente la creazione di una struttura di sostegno con evidente effetto “lifting”.

Dopo alcuni mesi si può affermare che il filo è al massimo della sua azione biorivitalizzante, in quanto si ha la formazione di collagene intorno al filo stesso. Dopodiché il medico valuterà se sarà il caso di applicare nuovi fili; infatti in base alle diverse necessità del paziente il trattamento può essere ripetuto ogni volta che si desidera, in quanto non ci sono controindicazioni.

Inoltre i fili in PDO contribuiscono ad aumentare l’effetto e la durata di altri trattamenti estetici quali peelings, tossina botulinica e biostimolazioni.

 

 

collo

La caduta dei capelli non è più’ un problema

IMG_6746

AUTO TRAPIANTO DI CAPELLI FUE NEWS DA ATENE: Ecco la Dottoressa Guida (dalla nostra sede di milano) e la dottoressa Ruzzo (dalla nostra sede di roma) nei corsi di aggiornamento in grecia ad Atene perché  Drurtis è anche DHI HAIR RESTORATION LEADER MONDIALE DI TRAPIANTO DI CAPELLI E ANTICADUTA prp. Con 54 cliniche a livello mondiale, 120 trapianti Fue al giorno e più di 200.000 pazienti trattati è il top che possa esistere in Italia. Personale specializzato italiano ed estero con esperienza decennale per riavere i capelli caduti! Prenota la visita -Sedi ROMA E MILANO :

Per info: www.drurtisclinic.com

Un perfetto Lato B – Mattino cinque

Cari amici,

questa mattina sono stato ospite di Federica Panicucci a Mattino 5 per parlare di ritocchini da fare in vista dell’ estate.

In particolare ho spiegato come ottenere dei glutei sodi e tonici senza dover ricorrere a protesi e interventi chirurgici invasivi.

Guardate la mia intervista e scoprirete come!

Per maggiori info potete consultare il mio sito www.istitutodermestetico.com

Dr. Giacomo Urtis

_MG_4801 come oggetto avanzato-1

Classe 1977, nato a Caracas e vissuto in Sardegna, trova in Milano la sua città d’adozione.

Giacomo Urtis, iscritto all’albo dei Medici Chirurghi di Sassari, è uno stimato professionista con studio a Milano, Roma, Londra e Porto Cervo.

L’amore innato per la bellezza, intesa come equilibrio tra estetica e benessere, lo porta a laurearsi in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Sassari, per poi specializzarsi in Dermatologia e Venereologia.
Il suo percorso formativo è un continuo di upgrade e corsi in Medicina Estetica, Dermochirurgia e Chirurgia Estetica.

Continua a leggere